Consigli per arredare l’ingresso di casa.

arredare-l'ingresso-004

Arredare bene l’ingresso è basilare visto che si tratta del primo ambiente di casa che ci accoglie, un “biglietto da visita” per i nostri ospiti.

Questo andrebbe curato fin dai più piccoli particolari e arredato in continuità con lo stile scelto per il resto della casa.

 

Solitamente si tratta di un ambiente piccolo che non riceve quasi mai luce naturale diretta. Per ben arredare l’ingresso, soprattutto se di piccole dimensioni, sarà necessario mettere in atto dei piccoli accorgimenti per ampliarlo visivamente e renderlo più luminoso in modo da evitare di trasformare lo spazio destinato all’accoglienza in un ambiente angusto ed impersonale.

 

Per arredare l’ingresso di un ambiente open space occorre maggior cura nei dettagli, essendo in questi casi uno spazio continuo con il soggiorno o della casa intera nel caso di un monolocale. Anche quando si dispone di poco spazio, l’ingresso deve comunque essere ben attrezzato.

 

 

 

 


Utilizzate gli specchi.

Non si tratta certamente dell’unico modo per ampliare visivamente lo spazio di un ingresso, ma di certo uno specchio all’ingresso torna utile per guardarsi prima di uscire e verificare che il vostro aspetto sia davvero in ordine e perfetto.

Se il vostro ingresso è molto piccolo, questo è un plus non trascurabile. Preferite uno specchio di forma rettangolare o comunque allungata per conferire maggiore profondità illusoria allo spazio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Valorizzate le pareti.

Sia che l’ingresso rimanga separato dalle altre zone della casa o che sia integrato nella zona giorno in uno spazio unico, decorare le pareti adiacenti alla porta d’ingresso conferisce all’insieme un particolare effetto di valore identificativo.

La decorazione della parete è un operazione di sicuro effetto. Si può usare unavivace carta da parati, coordinata alla palette cromatica dominante, per far risaltare gli elementi d’arredo.

Un’ottima idea è quella di trasformare la parete adiacente all’ingresso in una lavagna per i messaggi. Utile allo scopo sono delle pitture specifiche che simulano molto bene l’effetto lavagna.


Non trascurate la funzionalità.

 

Essendo l’ingresso il primo ambiente della casa, ma anche quello che si attraversa prima di uscire, per arredarlo non potrete trascurare alcuni aspetti funzionali.

Necessari saranno alcuni elementi che non possono mancare in un ingresso, come: un appendiabiti, una mensola per vuotare le tasche e uno specchio.

I mobili per arredare l’ingresso, anche se di forme originali, andrebbero scelti tra quelli che al meglio possano conciliare estetica e funzionalità.

Per l’appendiabiti si può puntare su elementi riciclati, o se non vi piace vedere il vostro ingresso affollato di giacche e cappotti, valutare l’inserimento di un armadietto magari con uno specchio fissato sulle ante.

Lo svuota-tasche è il posto ideale dove riporre chiavi, cellulari, bigliettini, o la posta quando rientrate in casa. Può trattarsi di una semplice mensola con un cassetto o una consolle vera e propria.

 


Tenete conto della luce.

 

Sia la luce naturale che quella artificiale devono essere ben modulate per trasmettere immediatamente quel senso di accoglienza che non dovrebbe mancare in nessuna abitazione a partire dal suo ingresso.

Per illuminare in modo naturale un ingresso buio usate porte vetrate per separare il resto degli ambienti oppure si potete ricorrere a delle separazioni in vetro-cemento utili per garantire intimità in ingressi che aprono direttamente in una zona living.

L’illuminazione artificiale è bene che sia soft come quella prodotta da una lampada da terra o da un abat-jour posta su di un tavolino, ma attenzione niente luci da stadio, l’unica deroga per una luce più forte è quella in prossimità dello specchio per potersi guardare bene.

 

 

ingresso-vaso-fiori-candelaVitalizzate l’ambiente con piante e fiori.

Una bella pianta vivacizza qualunque tipo di spazio, nel caso dell’ingresso è certamente utile per dare vitalità ad un luogo che talvolta rimane escluso dalla vita che si respira invece negli altri ambienti della casa.

 

 

 

Leggete qui quali piante possono essere impiegate per meglio arredare l’ingresso di casa.

 

 

 

 

 

 


 

 

Domande riguardo questo argomento? Formulate la vostra domanda nei commenti, risponderò al vostro quesito in brevissimo tempo.

Protected by Copyscape
Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.