arredamento-stile-classico-006

Arredamento Stile Classico.

arredamento-stile-classicoL’arredamento Stile Classico rientra tra gli stili tradizionali per arredare la casa tra questi è quello più formale.

Esso prevede l’inserimento di mobili ed arredi antichi o anche di nuova produzione con forme e materiali che richiamano al passato.

In questo stile tradizionale senza tempo, mobili ed elementi d’arredo dall’aspetto raffinato ed elegante appartenenti ad epoche e stili diversi possono fondersi tra loro pur mantenendo un certo gusto nel loro accostamento.

arredamento-stile-classico-003L’arredamento stile classico vuole case spaziose dove prevale il gusto per materiali forme che si richiamano alla tradizione del manufatto artigianale. Fondamentale scegliere arredi dove prevalga la ricercatezza e l’eleganza alla funzionalità, anche se comunque in genere questo tipo di mobili per le loro grandi dimensioni offrono grandi capacità contenitive.

Se i mobili saranno arricchiti da intarsi e tarsie in legni pregiati di colorazione prevalentemente noce scuro, per le pareti saranno da preferire colori sobri e chiari dal bianco al crema ma non sono da escludere colori pastello, come il celeste, il verde malva o il rosa cipria e in alcuni casi alcuni toni di rosso profondo fino al granato, ma i toni più scuri sono da abbinare rigorosamente a pavimenti di colorazione chiara. Per quanto riguarda i pavimenti questi sono da preferire il cotto, il marmo nei toni del rosso, del marrone o dell’avorio, e il parquet in essenze chiare posato in tradizionale spina pesce.

Consiglio, se vi piace questo stile, di approfondire la conoscenza dei mobili classici nei vari stili ed epoche e imparare a coglierne le differenze stilistiche.

Shabby-Chic-e-Stile-Provenzale-002Stile Rustico.

Rientrano nell’arredamento Stile Classico anche i Mobili Rustici nelle varie declinazioni popolari e geografici come lo stile Country, lo stile Provenzale, l’arredamento Shabby Chic, i mobili in Arte Povera e lo stile Coloniale, per il semplice fatto che anche questi si rifanno agli arredi del secolo passato.

Shabby-Chic-e-Stile-Provenzale-015Lo stile rustico, oggi diffuso commercialmente come stile country attinge alle culture contadine di diverse aree geografiche. I mobili in questo stile sono massicci, realizzati anche artigianalmente, con legni non pregiati.

A seconda delle declinazioni, i mobili rustici possono essere costruttivamente semplici oppure raffinati e ben curati nei dettagli. Ad esempio i mobili arte povera sono tinti in noce scuro, mentre i mobili country sono laccati ad effetto consumato e decapato.

arredamento-stile-classicoArte Povera.

L’arte povera è uno stile rustico tipicamente Italiano nato nelle regioni del Veneto, della Toscana e dell’Umbria. Ripropone una riedizione “povera” dei mobili in stile, una via di mezzo tra il mobile di fine ottocento e il mobile rustico artigianale degli anni ‘60.
I mobili arte povera sono, caratterizzati da linee austere che richiamano al passato. Abbinati a tessuti grezzi di cotone e di lino e ad oggettistica tradizionale della cultura contadina sono adatti ad ambienti particolarmente accoglienti, dove oggetti in ferro battuto possono dare un tocco di fantasia.

victoria-ghost-006L’arredamento classico può essere “alleggerito” inserendo mobili particolari apparentemente fuori contesto, come ad esempio delle sedie dalla linea classica ma realizzate con materiali particolari e innovativi.

2 commenti su “Arredamento Stile Classico.

Domande riguardo questo argomento? Formulate la vostra domanda nei commenti, risponderò al vostro quesito in brevissimo tempo.

Protected by Copyscape
Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.