Camera da letto una stanza del benessere.

Camera da letto una stanza del benessere.
5 (100%) 1 vote
camera-da-letto-una-stanza-del-benessere
ramicm / Pixabay

La camera da letto, come ogni stanza della vostra casa, racconta di voi in ogni dettaglio che avete scelto con cura. Non vi è dubbio che, al di là di qualsiasi forma di personalizzazione, la camera da letto è il luogo destinato al riposo, la stanza in cui dormire e rigenerarsi.

Realizzare una camera da letto che rifletta i propri gusti è essenziale, ma non si può trascurare il fatto che questa sia il posto dove compiere una piacevolissima fuga dal mondo. Le idee che trovate qui descritte, non sono dei semplici spunti per rinnovare la vostra camera da letto, ma dei consigli per poter trasformare il luogo in cui dormite in un rilassante spazio di rigenerazione.

Arredare la camera da letto.

camera-da-letto-una-stanza-del-benessere

Se l’arredamento della vostra camera è troppo vecchio, oppure vi ha stancato, arredatela nello stile che più vi piace. Raccogliete tutte quelle suggestioni che vi fanno stare bene. Utilizzando Pinterest, fate un collage digitale delle immagini che catturano la vostra attenzione siano queste, camere complete, letti, pareti, finestre o tendaggi. Avrete così in un colpo d’occhio la giusta dimensione di ciò che dovrebbe essere la vostra camera da letto ideale.

Forse nella vostra stanza non dovete cambiare radicalmente tutto l’arredamento, ma solo mettere a punto poche cose per fare della vostra camera da letto una stanza del benessere, in ogni caso vi consiglio di fare attenzione ai suggerimenti che seguono.

Mettete ordine alle cose.

Troppo spesso le nostre camere da letto sono il risultato dello stress che subiamo quotidianamente. In queste stanze non è raro trovare disordine: sedie e panche colme di panni da lavare o da stirare, comodini soffocati da libri e riviste, armadi stracarichi e pieni di abiti in disuso, eppure sappiamo che così non va bene!

camera-da-letto-una-stanza-del-benessere

Se la vostra camera da letto è diventata solo una stanza in cui coricarsi per dormire e dalla quale scappare appena suona la sveglia, datevi da fare per trasformarla nel vostro luogo di pace e relax, ne va della vostra salute. Cominciate con il considerare la camera da letto come un luogo in cui ci si può rilassare, oltre che dormire.

Il disordine è un elemento di disturbo per il riposo. Anche ad occhi chiusi lo percepiamo, sappiamo che sulla sedia ci sono i panni da riordinare e anche con le ante chiuse “sappiamo” quanto il nostro guardaroba sia troppo pieno e disordinato. Mettete ordine e fate un bel decluttering degli abiti contenuti nell’armadio. Non esitate a tirar via quelli che non mettete più.

Create la giusta atmosfera.

L’atmosfera di una camera da letto deve essere accogliente e rilassante. Tre fattori principali concorrono a renderla tale: il tipo di illuminazione, i colori e gli accessori.

camera-da-letto-una-stanza-del-benessereIlluminazione.

La luce in camera da letto contribuisce più di ogni altro elemento a creare un’atmosfera accogliente.

Una lampada collocata a terra riflette sul soffitto una luce armoniosa per questo sarebbe da preferire all’illuminazione centrale del lampadario.

Una lampada di Sale rosa himalayano è utile per avere una luce rilassante oltre che a poter beneficiare degli effetti salutari sul nostro organismo. In fine, una lampada da lettura sul comodino non può certo mancare.

 

camera-da-letto-una-stanza-del-benessere

Colori.

I colori ideali per la camera da letto sono quelli della natura e dalle tonalità tenui, ad essi si può abbinare un accenno di colore che contrasta, soprattutto per quanto riguarda gli accessori e i complementi.

Accessori.

Non lasciate spoglie le pareti, appendetevi poster, fotografie e quadri che vi suscitano belle sensazioni, piacevoli e rilassanti. L’arte può convivere benissimo con l’ambiente della camera da letto, scegliete le opere da appendere con colori complementari a quelli delle pareti e se volete andare sul sicuro puntate su immagini vintage in bianco e nero.

Per gli accessori tessili, sceglieteli in accordo cromatico della tavolozza colori che preferite. Se lo desiderate, cambiate le tende, il copriletto e i tappeti. Quest’ultimi sono molto utili anche per assorbire il rumore dei passi.

Qualche cuscino sul letto o sulla sedia dalla fantasia particolare renderà la camera più piacevole.

Create un ambiente rilassante.

  • Perché guardare un film a tarda notte per poi crollare addormentati, nemmeno a metà dalla fine? Spostate la TV in un’altra stanza. Per dormire bene, sognare è il massimo, considerate la possibilità di ascoltare della musica rilassante, piuttosto che guardare la tv a letto.
  • Il lavoro non è compatibile con il relax, non portatelo in camera da letto, potrebbe interferire negativamente con il vostro sonno. Per o stesso motivo, niente tablet, PC o cellulari a letto!
  • Siete dei patiti del fitness. Prendersi cura della propria forma fisica è un ottima cosa, ma è meglio farlo in una stanza diversa della camera da letto, quindi in camera niente cyclette o tapis roulant.
  • Diffusori di essenze, se non siete dei soggetti allergici, possono essere utili per diffondere nell’ambiente dei profumi che aiutano ad addormentarsi meglio: il profumo della lavanda e del gelsomino ad esempio, sono alcuni di essi.

camera-da-letto-una-stanza-del-benessere

Pensate alla salute.

La camera da letto è la stanza dove dove trascorriamo buona parte del tempo della nostra vita, per cui alcuni requisiti legati alla salute sono assolutamente da prendere in seria considerazione per poter fare della camera da letto una stanza del benessere.

  • Il vostro materasso è ancora valido? Col passare del tempo il materasso perde le caratteristiche iniziali e anche voi cambiate fisicamente. Se dormite male e siete afflitti da dolori, probabilmente il vostro sistema riposo è da cambiare.
  • Tutte le apparecchiature elettriche creano radiazioni elettromagnetiche che disturbano il sonno e possono causare danni gravi alla nostra salute. Per produrre la melatonina, un ormone immuno-stimolante, è consigliato dormire al buio. Spegnere tutti i punti luce in camera da letto e scollegare tutti i cavi elettrici vicino al letto, prima di andare a dormire e utile anche per ridurre l’inquinamento elettromagntico. Per lo stesso motivo, se utilizzate una coperta elettrica, riscaldate il letto in anticipo e staccate la spina prima di andare a letto.
  • Difendere la camera da letto dall’inquinamento domestico è fondamentale anche per poter fare dei sonni davvero rigeneranti. Fondamentalmente è la qualità dell’aria che respiriamo nelle ore notturne. Purificare l’ambiente è semplice, basta mettere in camera da letto alcune piante in particolare che assolvono perfettamente allo scopo. Si avete letto bene parlo di piante in camera da letto, non è vero facciano male alla salute, anzi tutt’altro. Leggete il mio post a riguardo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.