Cinque dispositivi imperdibili per la vostra casa smart.

Case e dispositivi sempre più connessi e tutto controllate da un’app: il futuro è già qui

Foto di Pixaline da Pixabay

Casa smart, casa domotica, può chiamarsi con diversi nomi ma la sostanza non cambia: una casa connessa e intelligente che semplifica la vita quotidiana e ci portano anche ad un risparmio energetico notevole. La smart home sfrutta la tecnologia per mettere in comunicazione tra loro tutti i dispositivi intelligenti, permettendo un flusso di dati che regola il funzionamento delle luci, del riscaldamento e di molto altro dentro casa, attraverso una centralina controllata da noi. Questa connessione, che viene chiamata Internet of Things, permette una gestione intelligente e più ‘green’ della nostra quotidianità in casa, il tutto attraverso pochi comandi impartiti attraverso lo smartphone o gli assistenti vocali a degli elettrodomestici e dispositivi smart. Ma quali sono i dispositivi davvero imperdibili per rendere la vostra casa intelligente?

Illuminazione.

Uno dei primi aspetti da tenere in considerazione per una casa smart è l’illuminazione. Con le lampadine intelligenti, controllate attraverso un piccolo dispositivo chiamato switch, a sua volta connesso tramite Wi-Fi al nostro telefono o agli assistenti vocali (Alexa, Echo…) potrete decidere da remoto l’accensione e lo spegnimento delle luci di casa, potrete regolare l’intensità e a seconda del modello anche controllare il colore. Un sistema di illuminazione smart vi permette di avere sempre tutto sotto controllo ed inoltre garantisce un notevole risparmio energetico – mai più luci lasciate accese…

Foto di cloudlynx da Pixabay

Termostato.

L’altro aspetto importante in una casa è il riscaldamento. Acquistando un termostato intelligente – che come nel caso delle lampadine, non hanno un costo elevato – si può regolare la temperatura da remoto e impostare l’accensione e lo spegnimento. Inutile dire che anche in questo caso il risparmio energetico è immediato riuscendo anche ad ottimizzare gli sprechi.

Photo by Dan LeFebvre on Unsplash

Serrature.

Forse non è un dispositivo ancora molto diffuso ma anche le serrature e le porte possono essere smart. Esistono infatti porte blindate già installate con dispositivo intelligente e meccanismi che possono essere facilmente installati nelle porte già esistenti. Con questo sistema, un kit che si connette sempre con il Wi-Fi di casa e dopodiché viene controllato da un hub o dal telefono, potrete controllare da remoto la chiusura delle porte, garantendovi una sicurezza in più per la vostra casa smart.

Citofono.

A prima vista non sembra molto diverso da un normale citofono. In realtà grazie ad un citofono con integrazione tecnologica avrete la possibilità di controllare attraverso lo smartphone chi è alla vostra porta, parlare con la persona in questione ed eventualmente decidere se aprire o no la porta di casa. Facilissimi da installare, questi citofono smart aumentano la sicurezza e la protezione della vostra casa.

Casa smart – sicurezza e telecamere.

Parlando sempre di sicurezza, esistono ora anche dispositivi smart legati alla protezione del proprio ambiente domestico. Le telecamera di sicurezza IoT infatti, oltre ad avere alcune caratteristiche strutturali molto importanti, come la resistenza alle intemperie, comprendono anche delle funzioni avanzate come la geo localizzazione, una registrazione video e audio in qualità superiore e soprattutto l’utilizzo del Wi-Fi per l’invio dei dati raccolti. In questo caso, essendo dati sensibili, è meglio munirsi di una connessione sicura come le VPN, per evitare che le trasmissioni finiscano nelle mani sbagliate.

Photo by Web Hosting on Unsplash

DMCA.com Protection StatusTesto di proprietà dell'autore. Tutte le immagini presenti in questo post, se non diversamente specificato, provengono dai siti pixabay.com unsplash.comoppure si tratta di immagini prelevate da PinterestNel caso in cui la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, comunicatelo ed essi saranno immediatamente rimossi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: