Copridivano antigraffio gatti.

Copridivano antigraffio gatti.
5 (100%) 3 votes
copridivano-antigraffio
ituzaingo / Pixabay

Chi ha gatti in casa sa benissimo come questi dolci animali amino in particolar modo i divani. Anche i cani prediligono la comodità di un bel divano imbottito, solo che i felini, a differenza dei cani, non sono facili da addestrare ed è impossibile insegnar loro a non saltare sul divano.

Se poi il vostro gatto ha deciso di scegliere il divano come alternativa alla cuccia, o peggio ancora di fare del vostro divano il suo tiragraffi preferito, non ci sono deterrenti che potete usare.

Come far convivere i gatti con il divano di casa?

Provare a disaffezionare il gatto dal divano, con dissuasori spray, o altri ausili che possano distrarre il micio, pur essendo possibile, non è certo impresa facile.

copridivano-antigraffio
biapaivadesign / Pixabay

È così che il gatto che non si abitua all’apposito tiragraffi diventa il miglior amico del vostro tappezziere!

Certo il divano danneggiato può essere riparato anche in modo creativo, ma quando questo è davvero in pessime condizioni va ri-tappezzato o sostituito.

Sarebbe fantastico poter trovare un tessuto per il rivestimento del divano che sia davvero resistente agli “attacchi criminosi” dei nostri amici felini. Ma esiste davvero?

Quali rivestimenti evitare.

copridivano-antigraffio
spectagal / Pixabay

Certo è che i tessuti a trame larghe sono sicuramente tra quelli più invitanti per i gatti. In questi le unghie si infilano benissimo causando danni molto evidenti. Quindi niente tessuti come lana, cotone e lino a trama evidente.

No anche ai rivestimenti in pelle o in ecopelle. Seppur questi hanno superfici liscie che offrono pochi punti di presa, quando la pelle, e l’ecopelle ancor di più, cominciano a consumarsi nelle parti più esposte, il nostro gatto potrebbe ugualmente trovare aree per lui interessanti. Sono gli angoli usurati dove può colpire fino alla devastazione.

Tessuti antigraffio, c’è da fidarsi?

copridivano-antigraffioSembra che il rivestimento in microfibra sia tra quelli meno graditi dai nostri piccoli amici, ma si sa ogni animale ha le sue preferenze e non è detto che reagisca allo stesso modo di un altro di fronte ad un tessuto particolare.

Va anche detto che esistono in commercio particolari tipi di velluti e di microfibre antigraffio che non offrono appiglio alle unghie e che dissuadono il gatto dal graffiarlo. Questo almeno a detta dei produttori, in pratica penso che la resistenza di un divano rivestito con questi materiali dipenda unicamente dalla caparbietà e dalla personalità del nostro piccolo amico.

Se i gatti riescono a rovinare mobili in legno figuriamoci cosa possono a fare ad un tessuto anche se straordinario.

Utilizzare un copridivano antigraffio.

copridivano-antigraffioChe abbiate ri-tappezzato il vostro divano o che ne abbiate acquistato uno nuovo, non c’è dubbio che il miglior modo di farci convivere “pacificamente” il vostro gattino è l’acquisto di un buon copridivano antigraffio.

Il copridivano è un rivestimento di tessuto che protegge sia i cuscini che e le parti imbottite, così come le spalliere e i braccioli, del divano. Una soluzione pratica ed economica per preservare il divano del salotto di casa.

Non tutti i copridivani in commercio sono però adatti a resistere ai gatti, se si desidera acquistare un copridivano antigraffio è meglio puntare su prodotti di alta qualità. Dovrete acquistarne uno che sia in grado di proteggere il sofà dalle unghie del vostro gatto, realizzato con tessuti resistenti e protettivi come questi qui:

L’ultimo proposto seppur non specificatamente idoneo per animali è consigliato se si hanno piccoli felini in casa, perché il copridivano ben fissato alla struttura oltre a garantire una protezione integrale evita che il gattino possa infilarcisi sotto o trascinarlo via arrivando così a rovinare i cuscini del divano.

copridivano-antigraffioConclusioni.

Il copridivano è utile, se avete gatti e cani in casa, per evitare graffi, danni, macchie e odori poco piacevoli sul divano del vostro salotto.

Se vi preoccupa l’aspetto estetico del copridivano state certi che ne esistono di belli e ben rifiniti e tra questi non sarà difficile trovarne uno che si adatti allo stile del vostro salotto.

Il vantaggio vero è che si lava in lavatrice e si evita di dover comprare un divano nuovo!

Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.

Usate i commenti per i vostri dubbi e le vostre domande riguardo questo articolo.

Non dimenticate di condividerlo con i vostri amici.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.