Costruire.

Per abitare il pianeta, l’uomo nella sua storia millenaria, ha costruito case dove vivere, le ha arredate usando l’estro e l’ingegno per renderle sempre più confortevoli. Nel far questo ha trasformato questo spazio in un luogo vissuto con amore e condiviso con la propria famiglia, un posto dove può prendersi cura della vita.

Costruire casa secondo le proprie esigenze e i propri desideri, è oggi il desiderio di tutti. Sia che si tratti di costruire una nuova casa o di ristrutturare la vecchia abitazione, è questa un impresa complessa che comporta impegno e spese onerose. Necessario sarà documentarsi su tutto: gli infissi, i rivestimenti e i pavimenti, i sanitari, le rifiniture, ma anche gli impianti, quelli idrici ed elettrici, poi c’è il riscaldamento e cosi via.

Impianti tecnici.


Gli impianti fanno “funzionare la casa”. Per cui realizzarli correttamente è fondamentale per garantire un buon confort e un buon utilizzo delle apparecchiature ad essi collegati. 
Una buona progettazione degli impianti elettrici, idraulici, gas, condizionamento, fotovoltaici ecc … migliora l’efficienza energetica dell’abitazione. 

Impianti tecnici.

Ristrutturazione e risanamento.


La ristrutturazione e il risanamento di un edificio sono regolate dalla legge.
Interventi di ristrutturazione che trasformano in modo sostanziale ed evidente una abitazione non possono essere eseguiti in autonomia. Mentre piccoli interventi di risanamento possono essere eseguiti in proprio, come ad esempio alcuni interventi per eliminare l’umidità da un ambiente domestico.

Ristrutturazione e risanamento.

Finiture.


Le opere di finitura sono: gli intonaci,
le coloriture, i rivestimenti murari, i pavimenti, i gradini, le soglie, gli zoccoletti, le ringhiere, gli infissi di porte e di finestre.

Finiture.