fusilli-cozze-e-mandorle

Fusilli cozze e mandorle.

Una ricetta facile da realizzare ispirata ad un piatto che ho gustato in una trattoria di Trapani. Ho solamente aggiunto il peperoncino e sostituito la salsa di pomodoro con i pomodorini e il formato della pasta: al posto delle linguine i fusilli lunghi.

 

In tutte le mie ricette che lo richiedono uso esclusivamente “Aglio Rosso di Nubia” per il suo aroma particolarmente intenso dovuto al suo alto contenuto di allicina. Essenziale nel pesto alla trapanese dove viene unito insieme ad olio extravergine di oliva, basilico, mandorle, pomodoro sale e pepe. Ingrediente principale della cucina trapanese è reperibile nei negozi specializzati di tutta Italia. Una raccomandazione: Preferite le mandorle prodotte in Italia, sono più buone! Ad esempio scegliete la Pizzuta d’Avola”, piuttosto che le varietà californiane.

Stampa

Fusilli cozze e mandorle

Piatto primo
Cucina Mediterranea
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 4
Chef Biagio Barraco

Ingredienti

  • 360 grammi pasta di grano duro formato fusilli lunghi
  • 700 grammi cozze
  • 400 grammi pomodorini
  • 200 grammi mandorle fresche
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi aglio rosso
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 1 peperoncino piccante
  • q.b. sale e pepe

Istruzioni

  1. Lavate per bene i mitili sotto acqua corrente e lasciateli a spurgare in abbondante acqua salata.
  2. Mettete le mandorle in acqua calda per decorticarle agevolmente e poi tritatele al coltello finemente.
  3. Lavate e  tagliate i pomodorini in piccoli pezzi. Risciacquate le cozze con acqua pulita e metteteli a sgocciolare.Versate l'acqua necessaria alla cottura della pasta nella pentola e accendete la fiamma a fuoco medio.
  4. In una larga padella mettete l'olio d'oliva, l'aglio tritato finemente e il peperoncino. Scaldate a fuoco moderato e unite le cozze al soffritto. Quando queste cominciano ad aprirsi spolverate con pepe bianco appena macinato.
  5. Sfumate con del vino bianco e successivamente aggiungete i pomodorini.
  6. Lasciate cuocere a fuoco moderato per alcuni minuti, intanto salate l'acqua e buttate dentro la pasta.
  7. Unite al condimento le mandorle e il prezzemolo tritati e lasciate ancora qualche minuto.
  8. Scolate la pasta alcuni minuti prima della sua cottura e unitela al condimento in padella. Maneggiate fino a che non è cotta, se occorre aggiungete un po' di acqua di cottura.

 

 


Domande riguardo questo argomento? Formulate la vostra domanda nei commenti, risponderò al vostro quesito in brevissimo tempo.

Protected by Copyscape
Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.