Prendere le misure della cucina.

Una delle difficoltà maggiori, quando si realizza una nuova cucina, è quella di rendersi conto delle effettive misure della cucina e degli ingombri dei mobili che la comporranno. Senza contare che una misurazione esatta della cucina consente la perfetta collocazione delle utenze necessarie per renderla funzionale e sicura secondo le normative vigenti.

Se è vero che in qualche caso i negozi di mobili mettono a disposizione un tecnico per rilevare le misure della vostra futura cucina, è bene cercare di imparare come prendere le misure della  propria cucina, per avere una base sulla quale poter richiedere più preventivi a diversi negozianti.

 

Tenete conto che le informazioni minime indispensabili da fornire al venditore sono:

  • la lunghezza delle pareti;
  • la posizione degli elementi dell’impianto elettrico,
  • la posizione dello scarico e dell’attacco dell’acqua.

Cosa vi occorre.

Prendere le misure della cucina è un’operazione complessa ma alla portata di tutti, occorre solamente attenzione e tanta pazienza e munirsi dell’occorrente adatto:

 

Se vi piacciono le comodità potete acquistare, al posto del flessometro, un distanziometro laser per usi non professionali.

 

 

Prendere le misure della cucina: le pareti.

prendere-le-misure-della-cucinaLa prima cosa da fare è quella di disegnare una piantina della cucina su un foglio di carta millimetrata, cominciando a tracciare il perimetro della stanza sul quale riporterete le misure delle pareti lato per lato Non trascurate di tracciare e rilevare le misure di eventuali pilastri e cavedi presenti. Non considerane l’ingombro può compromettere la progettazione della cucina.

Nel prendere le misure della cucina è importante valutare anche l’eventuale presenza di elementi come boiler o caldaie di cui va rilevato l’ingombro complessivo del corpo e dei collegamenti se volete integrarli con soluzioni su misura nella vostra futura cucina.

Se la portata del flessometro risultasse insufficiente per la misurazione di una parete, segnate un punto provvisorio con una matita e da lì riprendete la misurazione sommandola alla precedente.

come-prendere-le-misure-della-cucinaNel caso di pareti laterali adiacenti è necessario controllare che l’angolo formato dalle pareti sia effettivamente di 90°.

Per misurare gli angoli si può usare il metodo della triangolazione. Questo consiste nel segnare su ciascuna delle due pareti una distanza di 60 cm dall’angolo e a sua volta misurare la diagonale risultante dall’unione dei due punti distanti 60 cm dall’angolo. Se questa diagonale misura esattamente 84,9 cm l’angolo è di 90° (situazione ideale). Misurazioni inferiori indicano angoli acuti che generano uno spazio tra muro e la parte posteriore della cucina. Viceversa misurazioni più grandi indicano angoli ottusi che creano uno spazio tra il muro laterale e il fronte della cucina.

Se il metodo della diagonale vi sembra difficile da attuare potrete ricorrere ad una squadra regolabile con goniometro. Ottima ed economica quella di Valex in vendita su Amazon ad un prezzo irrisorio.

prendere-le-misure-della-cucina

 

Per verificare l’altezza del soffitto generalmente è sufficiente una singola misurazione visto che solitamente questi sono ad un’altezza di 270 cm e comunque con la cucina non si arriva quasi mai ad un altezza superiore ai 240 cm.

In tutte le condizioni diverse da questa ad esempio nel caso di ambienti mansardati, sarà necessario controllare l’altezza in più punti. Se nel soffitto sono presenti travi a vista è opportuno verificare che la misura sottotrave sia superiore all’altezza maggiore della cucina.

Prestate particolare attenzione a …

prendere-le-misure-della-cucina-battiscopaNel prendere le misure della cucina, tenete presente che le pareti non hanno mai una geometria perfetta cioè non sono mai ortogonali al pavimento o perfettamente a squadra tra di loro. Il loro sviluppo in altezza risulta spesso irregolare, quindi è importante misurare la loro larghezza ad altezze diverse e segnare la misura per difetto, cioè se per una parete si ha una misurazione alla base di 230 cm, di 232 cm ad una altezza di 150 cm e una larghezza di 231 cm ad una altezza di 200 cm, segnerete la misura inferiore cioè 230 cm.

Prestate attenzione anche all’altezza dei battiscopa, questi se più alti di 10 cm riducono la misura disponibile a seconda del loro spessore a meno che questi possono essere rimossi.

Misurazione di porte e finestre.

Rilevate correttamente la misura di porte e finestre facendo attenzione a:

  • ingombri derivanti dall’apertura di porte e finestre;
  • eventuali stipiti non ancora posti in opera (l’ingombro una volta posati risulta maggiore);
  • eventuali cassonetti per porte a scomparsa (sulle pareti che includono cassonetti non è possibile applicare tasselli per l’aggancio di pensili o mensole);
  • eventuali davanzali e cassonetti sporgenti delle finestre.

 

Rilevare gli impianti.

20150512_043725_toolboxSe dovete adattare una cucina agli impianti esistenti sono indispensabili le misure di: attacchi del gas, dell’acqua, delle varie prese elettriche, ed eventuali fori per l’aspirazione delle cappe.

Per una rilevazione accurata di questi occorrono due misurazioni per ogni singolo punto.

Partendo da una estremità della parete (per convenzione quella di sinistra) fino alla mezzeria di ciascun elemento, segnerete la distanza x. Dal pavimento al centro di ciascuno elemento, segnerete l’altezza y. Questo metodo va applicato ad ogni singolo punto tecnico.

Le misure riguardanti gli impianti sono non sono necessarie nel caso di una cucina i cui impianti sono da realizzare a nuovo. Questa è una condizione che permette totale libertà sulla scelta della composizione della futura cucina.

Vi consiglio di recarvi in negozio prima di predisporre gli impianti per evitare che la loro disposizione condizioni la scelta della composizione. Nella maggior parte dei casi il rivenditore potrà fornire i disegni tecnici necessari alla realizzazione di impianti specificatamente pensati per la nuova cucina.

Un commento su “Prendere le misure della cucina.

Domande riguardo questo argomento? Formulate la vostra domanda nei commenti, risponderò al vostro quesito in brevissimo tempo.

Protected by Copyscape
Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.