pulizia-dei-top-Okite

Pulizia dei top Okite e simili.

pulizia-dei-top-Okite

La pulizia dei top Okite e similari è molto facile da eseguire, infatti per quella giornaliera è sufficiente un panno umido e l’uso di comuni detergenti quali Cif Liquido e Sapone di Marsiglia, ma poiché la resa varia da una marca e l’altra, spesso anche da colore e tipo dello stesso produttore, è bene attenersi alle prescrizioni di fabbrica.

 

In linea generale i metodi descritti di seguito vanno bene per qualunque tipo di piano, ma è raccomandato un test in una parte poco visibile del piano prima di procedere con le operazioni di pulizia.

 

Macchie resistenti come grasso alimentare, silicone ecc…

  • Si può usare un po’ di candeggina in gel che va rimossa immediatamente con una spugna abrasiva Scotch-Brite, senza temere di causare alcun danno al piano.
  • Assicuratevi di non lasciare agire questi prodotti per lungo tempo sul piano poiché potrebbero lasciare degli aloni.
  • Risciacquare quindi con acqua e asciugare con un panno asciutto.

Macchie e residui di calcare.

  • Si asportano facilmente impiegando dell’aceto bianco diluito con acqua;
  • lasciate ad agire per pochi minuti e risciacquate con acqua.

Pulizia dei top Okite a finitura opaca.

Cibo incrostato, pittura, smalto ed macchie simili:

  • possono essere rimosse meccanicamente sfregandovi sopra una lama o una spatola.
  • Poiché l’Okite è più dura della lama di acciaio, lo sfregamento eccessivo potrebbe lasciare segni metallici che possono essere rimossi con un panno ed uno dei detergenti consigliati prima.
  • Assolutamente sconsigliato l’uso di sgrassatori, alcool, solventi e prodotti a base acida.
  • Per rimuovere tracce di inchiostro è sufficiente utilizzare un panno imbevuto in una miscela di acetone puro (30%) e acqua corrente (70%).

Infine, per evitare aloni o macchie irreversibili dovute al calore è consigliato sempre l’uso di sotto-pentole.

 

Per sapere di più sulla pulizia dei piani cucina leggete qui.

 

Se vi piace Questioni di Arredamento, iscrivetevi alla nostra newsletter per essere aggiornati sulle pubblicazioni future.

Riceverete una sola email al mese e potrete disattivare l'abbonamento quando vorrete.

Oppure seguiteci su ... 

2 commenti su “Pulizia dei top Okite e simili.

  1. Per la pulizia del mio piano cucina di tipo opaco trovo motlo efficace l’uso di bicarbonato e acqua: di solito spargo poco bicarbonato direttamente sulla superficie, pulisco passando con una spugna umida e risciascquo ancora con la spugna umida fino a rimuovere ogni residuo di polvere di bicarbonato. Il risultato è il “Top”!

Domande riguardo questo argomento? Formulate la vostra domanda nei commenti, risponderò al vostro quesito in brevissimo tempo.

Protected by Copyscape
Tutte le immagini di questo articolo, se non diversamente specificato, sono tratte da Pinterest.