L’arredamento nella Grecia e Roma antica.

Il modo di vivere nei secoli passati esigeva mobili leggeri e funzionali, facilmente trasportabili e in qualche caso addirittura richiudibili. L’arredamento nella Grecia e Roma antica non sfuggiva a questa regola. Come testimoniato dai ritrovamenti archeologici e dalle descrizioni di Omero, gli antichi Greci preferivano arredi dalle linee funzionali poco elaborati nella decorazione. Al contrario pareti e soffitti, soprattutto …

Continua a leggere …L’arredamento nella Grecia e Roma antica.

Dal cassone al cassettone.

Il cassone può essere definito il primo tipo di mobile conosciuto. La sua storia è di particolare interesse perché rappresentativa dell’evoluzione dell’abitare e della condizione socio-economica dell’uomo. Questo mobile essenziale, già in uso nelle antichissime civiltà Mesopotamiche ed Egizie, deve la sua popolarità al suo valore di oggetto poli-funzionale e alla sua facilità di trasporto. È …

Continua a leggere …Dal cassone al cassettone.

Storia dell’Arredamento – le origini.

La storia dell’arredamento coincide con quella dell’abitare che l’uomo ha scritto costruendo le architetture delle città. Nell’abitare le proprie dimore egli si è circondato di utensili, suppellettili e mobili. Prodotti della creatività dalle finalità pratiche la cui costruzione riflette le conoscenze scientifiche e tecnologiche del tempo e caratterizzati esteticamente a seconda delle civiltà a cui sono appartenuti.

Come riconoscere un autentico mobile di antiquariato.

Riconoscere-un-autentico-mobile-di-antiquariato 001

Riproduzioni, imitazioni e ricostruzioni possono ingannare acquirenti privi dell’adeguata preparazione e documentarsi prima di un acquisto è necessario. Naturalmente non basta leggere questo articolo o i tanti libri esistenti sull’argomento, non si può certo sostituire la conoscenza e l’esperienza nel maneggiare oggetti antichi con una manciata di informazioni, ma è possibile almeno imparare a riconoscere le imitazioni più grossolane o i restauri più maldestri e ad evitare i venditori senza scrupoli.