Top cucina piastrellato.

Il top cucina piastrellato viene solitamente abbinato ad una cucina in muratura il cui stile rievoca memorie del passato. Tipologie di rivestimenti. Nelle cucine in muratura prefabbricata i piani sono già confezionati con la cucina stessa. Il rivestimento può essere scelto tra piastrelle in ceramica monocottura, maioliche o gres porcellanato e in qualche caso marmi o …

Continua a leggere …Top cucina piastrellato.

Scegliere i materiali della cucina.

La cucina è un ambiente dove i mobili sono sottoposti ad un uso frequentissimo (almeno tre volte al dì), per questo motivo è importantissimo saper scegliere i materiali della cucina. Soprattutto i vapori di cottura possono col tempo rovinare ante, scocche e top, senza contare che occorre valutare bene l’igienicità, visto che possono entrare a contatto con gli alimenti, oltre alla loro praticità d’uso, poiché destinati a sporcarsi facilmente.

Piano lavoro in legno.

Il piano lavoro in legno esiste del tipo impiallacciato, cioè composto da un anima in truciolato idrofugo e rivestita esternamente con una sottile lamina in legno, oppure può essere in legno massello, cioè a pieno spessore realizzato con pannelli lamellari di legno massiccio. Quello impiallacciato è utilizzabile solo per impieghi soft, ad esempio, per realizzare dei piani snack, …

Continua a leggere …Piano lavoro in legno.

Top cucina, pulizia e manutenzione.

I piani di lavoro della cucina sono oggi realizzati nei materiali più svariati, da quelli naturali ai prodotti tecnologici. Ognuno di essi, per quanto trattati con le migliori tecniche, sono soggetti all’uso continuo ed è pertanto consigliabile effettuarne la loro corretta pulizia e manutenzione con una certa regolarità anche per garantire l’igiene necessaria in cucina. Questo va fatto con particolare attenzione alle specifiche dei diversi materiali in cui essi sono realizzati, perché se trattati in modo errato, potrebbero essere danneggiati irrimediabilmente.