Foto di Max Vakhtbovych da Pexels

Se, al pari di molti altri, non ne puoi più di riposare in una posizione innaturale e di risvegliarti con frequenti dolori lungo la schiena, forse è giunto il momento di pensare all’acquisto di un materasso ortopedico. Per definizione, il materasso ortopedico è un attrezzo innovativo che, durante la notte, supporta la colonna vertebrale e gli arti inferiori, donando una postura corretta mentre si riposa. Per fare questo, il materasso combina i più avanzati studi ortopedici, volti alla prevenzione e alla cura degli organi di sostegno.

È giusto ricordare che buona parte del merito di un materasso ortopedico dipende dalla struttura realizzata, dai materiali impiegati, dal design progettato e dalle varie funzionalità insite nell’attrezzo. Per una garanzia di successo, i migliori materassi ortopedici si servono di una struttura con più strati sovrapposti in memory foam – una soffice schiuma ricavata dal poliuretano – e con lo sviluppo di zone a portanza differenziata, al fine di proteggere le parti del corpo più sensibili. Prima di confermare l’ordine d’acquisto del materasso ortopedico, non guasta dare un occhio alle principali caratteristiche.

1- Si tratta della struttura ideale per avere un mix di comfort e resistenza

Specificando quanto detto sopra, un materasso ortopedico non può fare a meno di una struttura creata mediante la sovrapposizione di vari strati in memory foam. In genere, gli strati di schiuma differiscono per densità e per colore. Ciò significa che alla base del materasso ortopedico troveremo una schiuma estremamente densa e di colore blu mentre in superficie una composizione poco densa e di colore giallo.

Questa variazione nella densità rispecchia perfettamente la reale funzione espletata da ciascuno strato. Se è vero che la base del materasso ortopedico debba sorreggere il peso della persona ed assicurare il mantenimento di una postura corretta durante la notte, è altrettanto vero che lo strato a contatto diretto con la pelle debba risultare molto soffice, traspirante e donare una sensazione di assoluto relax.

2 – Possiede un rivestimento anallergico ed antiacaro

Per chiunque soffra di comuni allergie, il materasso ortopedico può rivelarsi la soluzione ai problemi in quanto dotato di rivestimento anallergico ed antiacaro. Una caratteristica che rende il prodotto un dispositivo medico di classe 1. In più, i migliori materassi ortopedici sul mercato possono vantare un rivestimento anallergico sfoderabile e lavabile in lavatrice a 60 gradi. Dunque, è chiara la tendenza dei produttori a venire incontro a tutte le possibili esigenze dei consumatori.

Foto di Max Vakhtbovych da Pexels

Delle incredibili funzionalità

Messe in luce sia struttura che rivestimento del materasso ortopedico, è indispensabile un approfondimento circa le funzionalità di questo vero e proprio dispositivo medico. Nell’ambito delle funzionalità, un posto speciale si assegna alle zone a portanza differenziata. Questa recente tecnologia crea diversi gradi di rigidità, a seconda della pressione esercitata su una determinata area. L’obiettivo finale è un accoglimento adeguato tanto per la colonna vertebrale quanto per gli arti inferiori. Grazie alle zone a portanza differenziata, incluse nella struttura del materasso, si alleviano dolori articolari e migliora l’intera circolazione sanguigna.

coprimaterasso~1
coprimaterasso~2
coprimaterasso

Prodotto certificato Oeko-Tex – Garanzia 15 anni

Dreamzie – Coprimaterasso Matrimoniale Impermeabile

Coprimaterasso 100% impermeabile e traspirante, ideale per combattere l’umidità, la polvere, le macchie di sudore, di urina, e altri liquidi. Mantenete il vostro materasso pulito più a lungo e proteggete efficientemente tutta la vostra biancheria da letto. Il coprimaterasso impermeabile è lavabile in lavatrice fino a 60°C e in asciugatrice a bassa temperatura. Ideale per i bambini, gli animali e le persone adulte incontinenti.

Scopri di piùsu Coprimaterasso Dreamzie

Altra funzionalità da non sottovalutare è la termoregolazione, dipendente principalmente dalla struttura e dal rivestimento del prodotto scelto. Tramite la termoregolazione, il materasso ortopedico diventa adoperabile sia in estate che in inverno. Nel dettaglio, durante il periodo bollente dell’anno, basterà ruotare il materasso ortopedico sul lato foam meno denso per acquisire traspirabilità, freschezza ed una buona dispersione del calore. Al contrario, quando le temperature calano bruscamente, conviene riportare in superficie lo strato di memory foam più denso che aiuta a trattenere il calore, favorendo un riposo sereno.

È presente in numerose tipologie

Percepito l’interesse da parte dei consumatori, i produttori hanno messo a punto dei materassi ortopedici disponibili in vari tagli. Oggigiorno, abbiamo materassi per singoli, materassi da una piazza e mezza e materassi matrimoniali. D’altro canto, l’intera famiglia dovrebbe avere la possibilità di provare gli enormi vantaggi di un materasso ortopedico fin qui descritti.

Da un produttore all’altro, possono insorgere delle sottili differenze riguardanti l’altezza complessiva con un range da 18 a 26 centimetri oppure la realizzazione del rivestimento esterno. In effetti, quest’ultimo lo si può trovare in fibra, in fasce oppure con l’aggiunta di piccoli cuscinetti che aumentano il comfort e la morbidezza durante il sonno.

Vota questo post

Testo di proprietà di Biagio Barraco . Tutti i diritti sono riservati, è espressamente fatto divieto di copiare e incollare integralmente il contenuto di questo post o fare hardlinking. Per quanto riguarda le immagini presenti, se non diversamente specificato, si rende noto che queste provengono dai siti pixabay.com unsplash.comoppure si tratta di immagini prelevate da PinterestNel caso in cui la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, comunicatelo ed essi saranno immediatamente rimossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.