Foto di StockSnap da Pixabay

Un investimento come quello immobiliare deve dare i suoi frutti e per farlo è importante agire con criterio al momento dell’acquisto ma anche fare scelte strategiche a posteriori per fare in modo che la casa vacanza sia sempre prenotata. Come fare? Se all’inizio è importante fare un’indagine di mercato per individuare zone, quartieri e soluzioni ad hoc, dopo è importante improntare un business plan e un piano di marketing così da far emergere la soluzione abitativa ma non solo… è anche importante arredare con cura lo spazio rendendolo catchy agli occhi di chi guarda.

Il primo step, dopo aver acquistato un immobile, è scegliere un software di gestione case vacanze così da poter controllare anche da remoto la statistica di prenotazione, le eventuali richieste, i momenti in cui l’appartamento resta vuoto ed elaborare una strategia ad hoc.

Fatto questo, è importante iniziare a pensare come arredare una casa vacanze per renderla più attrattiva e quindi ottenere un numero maggiore di prenotazioni.

Come arredare una casa vacanza: i consigli degli interior designer

È stato dimostrato che è più semplice far firmare un contratto casa vacanze di un immobile curato nel design e nell’arredamento, ecco perché vogliamo suggerirti di fare uno sforzo economico in più per vedere il tuo immobile diventare ancora più profittevole. Ma cosa fare per migliorare lo stile e il design?

Punta su un buon materasso

Molte volte le recensioni negative che riguardano le case vacanza sono legate alla comodità o alla scomodità di un letto. Quello che puoi fare è investire su un buon materasso, magari memory e di qualità. Non ti preoccupare, in commercio se ne trovano di ottimi a prezzi competitivi; abbina poi anche dei guanciali curati nella fattura e vedrai che riceverai ottimi complimenti da parte dei tuoi ospiti. Ricordati che su quei letti passeranno tante persone diverse, oltre a riporre un coprimaterasso per proteggerlo, dovrai anche inserirlo tra le spese di sostituzione da fare periodicamente.

Scegli uno stile coerente

È importante che lo stile d’arredamento della casa sia coerente; non dovrai spendere cifre esagerate per questo non preoccuparti. Anche negozi di arredamento low cost danno modo di accedere a tantissime tipologie di stili differenti; se poi hai ancora dubbi puoi giocare con palette cromatiche in modo da creare un leitmotiv che si rifletta in ogni stanza.

Studia con cura gli spazi

Una casa vacanze può anche essere piccola ma deve essere funzionale, è importante non sovraccaricare gli ambienti ma lasciare il giusto spazio per renderla più vivibile. Se hai dei dubbi puoi richiedere una consulenza a un esperto di interior design che saprà aiutarti a valorizzare gli spazi in modo idoneo rispettando il tuo budget.

Non risparmiare sulle fotografie

Potresti ora aver fatto un ottimo lavoro con l’arredamento ma se hai scattato in autonomia foto con il cellulare potresti non ricevere i risultati desiderati. Investi una cifra affidandoti a un fotografo professionista specializzato in fotografia immobiliare; in questo modo saprà valorizzare gli spazi e mostrarli al meglio per poter ottenere un numero maggiore di prenotazioni.

Vota questo post

Testo di proprietà di Biagio Barraco . Tutti i diritti sono riservati, è espressamente fatto divieto di copiare e incollare integralmente il contenuto di questo post o fare hardlinking. Per quanto riguarda le immagini presenti, se non diversamente specificato, si rende noto che queste provengono dai siti pixabay.com unsplash.comoppure si tratta di immagini prelevate da PinterestNel caso in cui la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, comunicatelo ed essi saranno immediatamente rimossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.