Acquistare un nuovo materasso per dormire sonni tranquilli ed evitare al risveglio fastidiosi mal di testa e mal di schiena, non è cosa semplice. La scelta diventa complessa se si desidera acquistare un materasso naturale ecologico, cioè prodotto con materiali naturali e a basso impatto ambientale.

La scelta del materasso giusto non è facile da compiere, vi sono tanti fattori soggettivi di cui tener conto: dalle abitudini personali, alla posizione che si assume durante il sonno, dalla temperatura corporea, al proprio peso, e infine anche di eventuali patologie presenti. L’offerta poi è molto ampia e il prezzo tra un tipo e un altro può oscillare davvero tanto. Queste discriminanti sono da tener conto qualunque sia il tipo di materasso che vorrete comprare!

Se non è facile scegliere il materasso adatto a noi, l’impresa diviene ardua se si tratta di acquistare un materasso naturale ecologico. Di seguito alcune informazioni utili all’acquisto.

Esiste davvero il materasso naturale ecologico?

Il 90% dei materassi presenti sul mercato sono prodotti con materiali sintetici derivati dal petrolio. Questi ovviamente non sono né naturali né ecologici, ma ciò non riguarda tre principali tipologie di materassi naturali:

  • Il futon, un materasso giapponese rigido realizzato in cotone cardato che normalmente non viene aggredito dagli acari della polvere.
  • Il materasso in lana, materiale che rispetto al cotone è leggermente più morbido e più resistente all’umidità.
  • Il materasso in lattice naturale al 100% che rappresenta in assoluto la scelta maggiormente preferita perché più confortevole e pratico delle altre soluzioni. Questa tipologia è ideale per chi soffre di allergie agli acari e alla polvere, infatti è materiale traspirante che non trattiene acari o muffe.

In particolare va sottolineato come negli ultimi anni si sia preferito il materasso in memory foam rispetto a quello in lattice naturale, ma tale materiale, realizzato con schiume sintetiche è solo in rari casi prodotto con schiume di origine vegetale. Solo in questo caso il materasso in memory foam può essere considerato naturale ed ecologico.

Riguardo ai materassi in lattice naturale.

I materassi in lattice naturale offrono un supporto mediamente morbido ed elastico, ideale per chi si muove spesso durante il sonno.

Questi materassi si producono con una sostanza che ha la caratteristica di essere la più elastica al mondo. Il lattice (dal latino “latex” che significa liquido) è una sostanza totalmente naturale che si ricava dall’incisione dagli alberi di Hévéa Brasiliensis, di norma coltivati senza pesticidi o fertilizzanti chimici. A differenza delle varie schiume poliuretaniche questo materiale è naturale, duraturo, confortevole e totalmente biodegradabile.

Come per tutte le cose, ciò che fa la differenza è la qualità delle materie prime. Facendo attenzione e informandosi bene sulla produzione e la provenienza si possono acquistare ottimi ed ecologici materassi in lattice naturale.

Come si riconosce un autentico materasso in lattice naturale.

Solitamente il lattice ricavato dall’albero della gomma, viene miscelato insieme ad altre sostanze in una percentuale più o meno alta, per aumentarne la stabilità.

Per normativa di legge solo i materassi con una percentuale di lattice naturale superiore al 85% possono fregiarsi della dicitura impressa “lattice naturale 100%”. Non è impossibile trovare materassi prodotti veramente con una percentuale molto vicina al 100%, assai più morbidi e confortevoli, ma al tempo stesso più delicati e sensibili all’umidità.

Non dimenticatevi della fodera.

Importantissima componente, la fodera è l’elemento a contatto con la pelle: controllate che sia di cotone biologico o tessuto naturale anallergico e traspirante.

Conclusioni.

Un materasso in lattice è veramente ecologico, offre benefici al vostro sonno, ma al tempo stesso rispetta l’ecosistema dalle fasi di lavorazione fino al suo futuro smaltimento quando cesserà il suo compito.

Testo di proprietà di Biagio Barraco . Tutti i diritti sono riservati, è espressamente fatto divieto di copiare e incollare integralmente il contenuto di questo post o fare hardlinking. Per quanto riguarda le immagini presenti, se non diversamente specificato, si rende noto che queste provengono dai siti pixabay.com unsplash.comoppure si tratta di immagini prelevate da PinterestNel caso in cui la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, comunicatelo ed essi saranno immediatamente rimossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.