sabato, Luglio 11, 2020
Tags Stili storici

Tag: stili storici

Scale d’autore: le scale più belle del mondo

La funzione di una scala è di solito meramente pratica. Ma introdurre nella nostra casa una scala elegante o moderna, di...

Lo stile Art Decò (1914 – 1930).

Il gusto estetico che si diffuse in Europa e negli Stati Uniti tra gli anni venti e gli anni trenta del...

Arredamento stile Liberty. (dal 1895 al 1914)

Nel periodo ovattato della “Belle Époque”, di eleganti signore con delicati ombrellini bianchi e uomini a passeggio con bastone e cilindro, si...

Il Manierismo (dal 1520-30 al 1630).

Della produzione mobiliera del Manierismo colpiscono l'infinita varietà di materiali pregiati impiegati per la realizzazione di un singolo manufatto e la ridondante...

Mobili in stile eclettico.

Peculiarità principale della produzione dei mobili in stile eclettico, florida in tutta Europa dalla metà alla fine dell'Ottocento, fu il gusto...

Mobili Stile Impero.

Nel primo quarto del secolo XIX, protagonista assoluto della scena politica Europea fu il generale Napoleone Bonaparte (1769 – 1821), il...

Stile Biedermeier e l’arredamento di primo Ottocento.

Dopo la sconfitta di Napoleone I, il Congresso di Vienna del 1815 pose fine ad una lunga guerra. Le nuovi classi borghesi emergenti esigevano il...

Storia del Mobile Neoclassico.

Il decorativismo e le linee curve dello Stile Rococò tramontarono con la nuova corrente estetica del Neoclassicismo, nata in opposizione critica...

Il mobile inglese nel Settecento.

Contrariamente a quanto visto per il Regno di Francia, in Inghilterra la storia del mobile e delle arti applicate in generale non...

Lo stile Rococò e il Barocchetto italiano.

Lo stile Rococò si sviluppò in Francia nella prima metà del Settecento, epoca del Regno di Luigi XV. La vita di corte...

Stile Luigi XIV (dal 1643 al 1715).

Con la denominazione Stile Luigi XIV, nell'ambito dei mobili di antiquariato, ci si riferisce alla produzione mobiliera influenzata da uno stile...

Mobili intagliati e stile Barocco.

Le scenografie "ultraterrene", che esprimevano un senso illusionistico dell’infinito, e le sfarzose decorazioni curvilinee delle architetture, furono perfette per la celebrazione della...

Rinascimento – l’arte mobiliera italiana.

La parola "ebanisteria" deriva dall'abilità dei maestri francesi del XVII secolo nel realizzare tarsie su lastre di legno di ebano. Ciononostante si...

Stile gotico e arredamento medioevale.

Nel Cinquecento, lo storico Giorgio Vasari (1511 - 1574), per definire la produzione artistica di “gusto barbaro” del movimento artistico nato in Francia nella metà del XII secolo, usò il termine dispregiativo “gotico”.

L’arredamento nel Medioevo – periodo Bizantino e Romanico.

Nel Medioevo le invasioni barbariche furono la causa di un generale peggioramento della qualità della vita e del conseguente decadimento delle arti in tutta l'Europa. Solo dopo l’epoca dei regni babarici, intorno alla metà del XII secolo, si assistette al rifiorire delle attività commerciali e ad una stabilizzazione socio-economica. In Italia, l’istituzione dei Comuni e delle Signorie posero le basi per la nascita di una nuova classe borghese.

Come riconoscere un autentico mobile di antiquariato.

Riproduzioni, imitazioni e ricostruzioni possono ingannare acquirenti privi dell'adeguata preparazione e documentarsi prima di un acquisto è necessario. Naturalmente non basta leggere questo articolo o i tanti libri esistenti sull'argomento, non si può certo sostituire la conoscenza e l'esperienza nel maneggiare oggetti antichi con una manciata di informazioni, ma è possibile almeno imparare a riconoscere le imitazioni più grossolane o i restauri più maldestri e ad evitare i venditori senza scrupoli.
- Advertisment -

I più popolari

Formazione di ghiaccio nel frigo. Cosa fare?

A chi non è mai capitato di vedere la parete posteriore interna del frigo ricoperta di ghiaccio? Questo evento se si...

Pulire il lavello in Fragranite.

Da oggi basta risultati deludenti e fatiche inconcludenti. Quella che state per leggere è la guida che stavate cercando. La guida che vi svelerà come riuscire a pulire e soprattutto a mantenere il vostro lavello in fragranite in condizioni impeccabili. Leggetela ed esponete i vostri dubbi nei commenti.

Eliminare le macchie nel lavello in Fragranite.

I lavelli in Fragranite se non puliti quotidianamente in maniera corretta, si macchiano e divengono difficili da mantenere impeccabili nel tempo. Il responsabile di queste macchie è il calcare contenuto nell'acqua.

Appendere quadri in modo ordinato.

Una guida completa su come selezionare, scegliere e appendere i quadri alle pareti in armonia con l'arredamento.